• fisioterapia Monza Brianza
  • ortopedia e traumatologia
  • medici specialisti

Limfa Therapy

La tecnologia

 

Limfa® Therapy è una sofisticata e innovativa tecnologia che sfrutta Campi Magnetici Ultradeboli (Low Intensity Magnetic Field) per riparare tessuti danneggiati a seguito di traumi o altre problematiche. L’utilizzo del dispositivo consente di ottenere una riduzione del dolore, dell’infiammazione e di eventuali edemi e tutti questi benefici sono ottenuti in tempi estremamente rapidi.

I campi magnetici sono segnali comunemente presenti nel nostro ambiente. Molti esseri viventi, compreso l’uomo, hanno, per esempio, utilizzato le interazioni magnetiche nel corso dell’evoluzione per regolare importanti funzioni, come i ritmi sonno‐veglia. E’ quindi nota la forte interazione esistente tra i Campi Magnetici e l’organismo umano, ma solo alcune frequenze possono avere un’applicazione e un’efficacia terapeutica.

Studi recenti hanno dimostrato che sono i Campi Magnetici Ultradeboli ad avere queste potenzialità e il sistema Limfa® si basa proprio sull’utilizzo di questi particolari Campi Magnetici. Limfa® agisce in modo differente rispetto ad altri trattamenti, come la magnetoterapia tradizionale. Quest’ultima sviluppa, per esempio, calore quando applicata, offrendo dei benefici che si esauriscono nel breve periodo. Limfa®, invece, non sviluppa calore, ma il processo di riparazione dei tessuti che innesca è maggiormente duraturo. Inoltre, mentre la magnetoterapia è in grado di intervenire solo su aree specifiche e richiede applicazioni lunghe, i trattamenti con Limfa® sono più rapidi e, grazie alla possibilità di scegliere tra diversi programmi, il dispositivo offre benefici diversificati.

Il sistema Limfa® è attualmente utilizzato per la cura di numerose patologie acute, croniche e degenerative, per risolvere traumi o problematiche post-interventi chirurgici e nel campo del wellness.

Utilizzo in Ortopedia

Benefici


Grazie all’utilizzo di Campi Magnetici Ultradeboli (Low Intensity Magnetic Field), Limfa® Orthopedic consente di riparare tessuti danneggiati a seguito di traumi o altre problematiche.


Nel campo specifico dell’ortopedia, il dispositivo consente di trattare patologie osteoarticolari e problematiche conseguenti a interventi di chirurgia ortopedica. L’efficacia di Limfa® Orthopedic in quest’area è stata valutata attraverso una sperimentazione, a cui hanno partecipato più di 100 persone affette da questi disturbi. Lo studio ha dimostrato che la terapia con Limfa® Orthopedic è priva di effetti collaterali ed è efficace nel ridurre dolore e segni di infiammazione e nel migliorare la mobilità degli arti. La quasi totalità dei pazienti trattati ha espresso soddisfazionerispetto al trattamento.


Limfa® Orthopedic trova, inoltre, applicazione nella cura di altre patologie acute, croniche e degenerative e nel campo del wellness, contrastando dolore, flogosi, edema e ritenzione idrica, accelerando notevolmente i tempi di guarigione e consentendo una vera e propria “Restitutio ad integrum” dei tessuti lesi.


Come funziona


L'efficacia del sistema si basa sulla trasmissione di informazioni, dal dispositivo ai tessuti lesi, tramite una sequenza opportunamente combinata di campi magnetici, alle cellule lesionate e sofferenti; tali sollecitazioni (diverse per ogni patologia) affiancano, rafforzandole, quelle biologicamente attive che naturalmente ripristinano la normale funzionalità delle cellule, stimolandone l'autoguarigione e l'autorigenerazione in tempi accelerati. L'efficacia di Limfa® Therapy ha inizio durante la seduta e prosegue nelle ore successive.

 

Patologie trattabili


• artrosi cervicale
• lombosciatalgia
• lesione della cuffia dei rotatori
• borsite
• epicondilite
• tunnel carpale
• rizoartrosi
• tendinite
• pubalgia
• sofferenza cartilaginea
• gonartrosi
• fascite plantare
• strappi muscolare
• consolidamento fratture osee
• esiti post-chirurgici
• altre patologie in campo ortopedico e riabilitativo

 

Studi e sperimentazioni

 

Accanto a numerose esperienze osservazionali collocate all’interno del contesto privato, sono state parallelamente avviate anche delle sperimentazioni scientifiche in ambito sanitario pubblico (aziende ospedaliere universitarie), che seguono protocolli rigorosi (gruppi di controllo, randomizzazione in doppio cieco, etc.).
Esperienze terapeutico-sanitarie in ambito privato
Studio osservazionale pilota su 148 casi di patologie osteo-articolari:
Effettuato su 148 casi di patologie osteo-articolari, ha coinvolto diversi poliambulatori privati sul territorio italiano, con l’obiettivo di testare l’efficacia clinica di Limfa Orthopedic nel trattamento di queste patologie.
E’ stato predisposto un protocollo per la selezione dei casi e un protocollo per la raccolta dei dati. I risultati di questo studio osservazionale, rigorosamente documentati, sono stati pubblicati a nome dello stesso comitato scientifico sulla rivista scientifica “SPHERA” degli Istituti Ortopedici Rizzoli (IRCS) di Bologna. L’esito clinico riscontrato è stato molto soddisfacente per l’80% dei casi trattati, rispetto a parametri quali: recupero della funzionalità articolare, scomparsa di edemi e dolore, soddisfazione espressa dai pazienti.

• Studio delle Medicine di gruppo di Ferrara:
Coinvolge 60 pazienti di varia età e genere, arruolati da Medici di Medicina Generale afferenti alla medicine di gruppo di Ferrara. Diversamente dalle altre esperienze poste in essere, con i medici di medicina generale non sono state preventivamente concordate le patologie da trattare. La selezione è stata effettuata, da ciascun medico, fra i propri pazienti, dopo aver compreso il potenziale terapeutico (soprattutto per quanto concerne dolore, infiammazione ed edema) di Limfa Orthopedic.
In assenza della predeterminazione delle patologie da trattare non si è predisposto uno specifico protocollo, ma è stata adottata la scheda di raccolta dati originariamente creata per lo “studio pilota” relativo all’osteo-articolare. La relazione conclusiva è stata, conseguentemente, preceduta da una valutazione di correttezza dei dati acquisiti, da parte del Comitato Scientifico, che ha, infine, selezionato un numero di 60 casi, sufficiente ad assicurare significatività statistica.
Lo studio si è concluso nell’arco di circa 4 mesi. Il numero di trattamenti effettuati in relazione a ciascun paziente si è concentrato all’interno di un “range” compreso fra le 5/6 e le 8/10 prestazioni.
I risultati ottenuti – prevalentemente riferibili a patologie articolari nella popolazione anziana – sono molto positivi.

Utilizzo nello sport

Benefici

 

Grazie all’utilizzo di Campi Magnetici Ultradeboli (Low Intensity Magnetic Field), Limfa® Sport trasferisce ai tessuti biologici informazioni riparative.

Nel campo specifico della medicina sportiva, il dispositivo ha dimostrato di ottenere risultati significativi nella riduzione dei tempi di recupero a seguito di traumi ed affaticamento muscolare, attraverso l’impiego del programma “antistress-ossidativo”, “antiedemigeno”, antinfiammatorio e antidolorifico.

Limfa® Sport trova, inoltre, applicazione nella cura di altre patologie acute, croniche e degenerative e nel campo del wellness, contrastandodolore, flogosi, edema e ritenzione idrica, accelerando notevolmente itempi di guarigione e consentendo una vera e propria “Restitutio ad integrum” dei tessuti lesi.

 

La ricerca

 

Limfa® Sport è stata introdotta di recente sul mercato delle tecnologie elettromedicali, uno scenario molto competitivo dove i pazienti hanno a disposizione innumerevoli soluzioni ma non sempre supportate da valide evidenze scientifiche. L’efficacia di Limfa® Sport è invece dimostrata da dati oggettivi e statisticamente rilevanti, raccolti attraverso l’osservazione analitica dei risultati prodotti dal trattamento in studi e sperimentazioni pilota. Questo rigoroso approccio fondato sulle evidenze è stato seguito in un primo studio condotto in ambito ortopedico per il trattamento di patologie osteoarticolari ed è stato successivamente replicato anche in altri campi d’intervento, con l’obiettivo di verificare l’efficacia del dispositivo rispetto a patologie e sintomi diversi da quelli considerati nel primo studio pilota, come, in questo caso, nell’ambito della medicina sportiva. Una prima esperienza di applicazione della tecnologia Limfa® Sport è stata svolta al fine di valutarne l’efficacia nel calcio professionistico, coinvolgendo 17 calciatori di una Società di calcio di serie B, con età media di circa 25 anni. Gli atleti trattati accusavano diverse problematiche legate ad affaticamento e a traumi. Limfa® Sport ha dimostrato di essere una terapia sicura e priva di effetti collaterali. I miglioramenti sul dolore e sulla funzionalità sono rimasti costanti e i calciatori si sono dimostrati soddisfatti del trattamento. Anche la Federazione pugilistica italiana (FPI) ha di recente accettato di testare su 20 atleti del proprio centro federale di Assisi il programma “antistress-ossidativo” di Limfa® Sport allo scopo di verificare la riduzione dei tempi di recupero a seguito di affaticamento muscolare.

 

Studi e sperimentazioni

 

Calcio professionistico:

Un ambito di applicazione interessante per il sistema Limfa Sport, nel campo della medicina sportiva, è quello del calcio professionistico. Dati epidemiologici riportano, infatti, che l’80% dei calciatori si infortuna almeno una volta a stagione, ed è compito dello staff sanitariogarantireil ritorno all’attività dell’atleta infortunato nei tempi più brevi possibili ma, nel contempo, “in sicurezza”, al fine di evitare spiacevoli ricadute. È stata pertanto svolta un’esperienza di applicazione della tecnologia Limfa Sport, al fine di valutarne l’efficacia anche in questa importante area d’intervento, coinvolgendo 17 calciatori di una Società di calcio di serie B, con età media di circa 25 anni.

I soggetti riportavano patologie quali: affaticamenti muscolari, contusioni, tendinopatie, strappi muscolari, distorsioni, fratture e ferite lacero contuse. Limfa Sport ha dimostrato di essere una terapia sicura e priva di effetti collaterali. I miglioramenti sul dolore e sulla funzionalità sono rimasti costanti e i calciatori si sono dimostrati soddisfatti del trattamento. Questa esperienza offre quindi l’opportunità di consolidare l’impiego di Limfa Sport anche nell’ambito della traumatologia sportiva.

Utilizzo Wellness

Benefici

 

Grazie all’utilizzo di Campi Magnetici Ultradeboli (Low Intensity Magnetic Field), Limfa® Wellness trasferisce ai tessuti biologici informazioni riparative.

Nel campo specifico del wellness, il dispositivo, UTILIZZABILE SOLAMENTE DA PERSONALE MEDICO E PARAMEDICO SPECIALIZZATO, ha dimostrato di ottenere risultati significativi nel trattamento della pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica (PEFS), comunemente detta “cellulite”.

Lo specifico programma antiedemigeno di Limfa® Wellness, è in grado di intervenire sul drenaggio dei liquidi in eccesso, producendo esiti decisamente apprezzabili, quali una significativa diminuzione della circonferenza della coscia e del gluteo dopo poche sedute.

Limfa® Wellness trova, inoltre, applicazione nella cura di altre patologie acute, croniche e degenerative e nel campo del wellness, contrastando dolore, flogosi, edema e ritenzione idrica, accelerando notevolmente i tempi di guarigione e consentendo una vera e propria “Restitutio ad integrum” dei tessuti lesi.

 

La ricerca

 

Limfa® Wellness è stato introdotto di recente sul mercato delle tecnologie elettromedicali, uno scenario molto competitivo dove i pazienti hanno a disposizione innumerevoli soluzioni ma non sempre supportate da valide evidenze scientifiche. L’efficacia di Limfa® Wellness è invece dimostrata da dati oggettivi e statisticamente rilevanti, raccolti attraverso l’osservazione analitica dei risultati prodotti dal trattamento in studi e sperimentazioni pilota. Questo rigoroso approccio fondato sulle evidenze è stato seguito in un primo studio in ambito ortopedico per il trattamento di patologie osteoarticolari ed è stato successivamente replicato anche in altri campi d’intervento, con l’obiettivo di verificare l’efficacia del dispositivo rispetto a patologie e sintomi diversi da quelli considerati nel primo studio pilota.

Nell’ambito del wellness, Limfa® Wellness è stato testato, raccogliendo risultati molto positivi, nel trattamento della pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica (PEFS), comunemente detta “cellulite”. Anche in questo campo di applicazione, è stato seguito lo stesso rigoroso approccio scientifico degli ambiti più propriamente medicali: sono stati, cioè, condotti degli studi pilota, volti ad accertare l’efficacia del dispositivo attraverso la raccolta e l’analisi di dati oggettivi e statisticamente rilevanti pre e post trattamento, nonché a distanza dallo stesso per verificare anche il mantenimento del risultato nel tempo.

 

Studi e sperimentazioni

 

Studio pilota su 61 soggetti:

Il campo di applicazione di questo studio pilota non può considerarsi di natura terapeutico-sanitaria in senso stretto.
La “cellulite” si può considerare come il risultato di una serie di fattori (stili di vita, vascolarizzazione, etc.), che producono anomali effetti di accumulo e di ritenzione. E’ per contrastare tali effetti che lo “studio pilota”, già concluso, ha testato il programma antiedemigeno, la cui capacità di drenare liquidi in eccesso ha prodotto esisti decisamente apprezzabili.

Per questo studio sono stati reclutati circa 61 utenti. La massima efficacia è stata riscontrata nella fascia di età compresa fra i 30 e i 45 anni di età. L’esisto rilevato a fine trattamento è stato la diminuzione della circonferenza, misurata all’altezza della coscia e del gluteo, di circa 2 cm.

Il protocollo concordato per l’applicazione di Limfa Wellness e la corrispondente raccolta dati ha previsto un’accurata analisi della situazione di partenza. Oltre a documentazione fotografica, è stato rilevato il peso ed è stata misurata la circonferenza della coscia e dei glutei. Le stesse misurazioni sono state effettuate a fine trattamento. Inoltre, per verificare il mantenimento dell’effetto ottenuto, è stato eseguito un follow-up a 30 giorni dalla fine delle applicazioni.

Lo studio è stato concluso nell’arco di 6 mesi. Il trattamento, realizzato attraverso 5/6 sedute, è stato effettuato collegando Limfa Wellness ad un “tappetino” total-body che diffonde il campo elettromagnetico ultradebole sull’intera superficie del corpo.

 

RISULTATI

La sperimentazione sembra produrre una serie di cambiamenti significativi nelle partecipanti coinvolte. Le analisi sul campione generale mettono in luce una significativa diminuzione di circonferenza in tutti i distretti trattati ( fianchi, Vita, Cosce e Gambe); non sono invece riscontrabili differenze nel grado di rilassamento post trattamento espresso nelle partecipanti, che si attesta ad un livello medio e rimane stabile in tutte le rilevazioni.

Utilizzo in odontoiatria

Benefici

 

Grazie all’utilizzo di Campi Magnetici Ultradeboli (Low Intensity Magnetic Field), Limfa® Dental consente di riparare tessuti danneggiati a seguito di traumi o altre problematiche.

Nel campo specifico dell’odontoiatria, l’uso del dispositivo consente di trattare sia problematiche frequenti e moderatamente fastidiose, come il dolore e gonfiore post-intervento (estrattivo, riparativo, etc.), sia patologiepiù rare, come ad esempio le perimplantiti, difficilmente risolvibili con terapie altrettanto rapide ed efficaci. La tecnologia può essere utilizzata anche in fase di pre-impianto, per rigenerare tessuti e ossa più rapidamente, passando dai 10/12 mesi normalmente necessari nel caso di innesti praticati con metodi tradizionali, a non più di 5/6 mesi.

Limfa® Dental trova, inoltre, applicazione nella cura di altre patologie acute, croniche e degenerative e nel campo del wellness, contrastando dolore, flogosi, edema e ritenzione idrica, accelerando notevolmente i tempi di guarigione e consentendo una vera e propria “Restitutio ad integrum” dei tessuti lesi.

 

FIBROMIALGIA: trattamento senza farmaci grazie all'uso di LIMFA® THERAPY

 

L’eziopatogenesi della Fibromialgia (FM) è multifattorialee, probabilmente, basata su un meccanismo di sensibilizzazione centrale. I campi magnetici a bassissima frequenza sono un trattamento innovativo in questa patologia e rappresentano un’evoluzione della magnetoterapia . La maggior parte della degli studi che ne hanno riportato l’efficacia , mostra un effetto analgesico in pazienti affetti da fibromialgia, simile all’effetto analgesico oppioade dei campi magnetici pulsati.

SCOPO DELLO STUDIO: determinare l’efficacia dei campi magnetici non pulsati a bassissima frequenza (ELF) nella riduzione del dolore in pazienti affetti da Fibromialgia.

RISULTATI : studio fatto su 33 pazienti affette da FM il trattamento con ELF_MF secondo questo trattamento può essere raccomandato come parte di un approccio integrato nella riduzione del dolore per brevi periodi allo scopo di intensificare della terapia farmacologica o della fisioterapia.

Un recente studio scientifico condotto dall'Università La Sapienza di Roma ha dimostrato che 10-12 sedute di Limfa® Therapy della durata di circa 40', hanno ridotto il dolore del 67%. Lo studio è stato condotto con il metodo d'osservazione più rigoroso, quello del "doppio cieco randomizzato con crossover" allo scopo di verificare l'efficacia oggettiva della terapia

Utilizzo trattamento osteoporosi

Il sistema Limfa® Therapy è un dispositivo elettromedicale che genera informazioni e le trasmette ai recettori cellulari al fine di attivare e/o accelerare i processi endogeni di guarigione, riparazione e rigenerazione cellulare. Limfa® Therapy è un trattamento innovativo analgesico, antiflogistico e antiedemigeno senza generare alcun effetto collaterale e secondario ed una accelerazione dell’effetto rigenerativo sui tessuti presi in esame.

 

Studio effettuato

L’osteoporosi è quella condizione in cui lo scheletro è soggetto a perdita di massa ossea e resistenza causata da fattori nutrizionali, metabolici o patologici. Lo scheletro è quindi soggetto a un maggiore rischio di fratture patologiche. in seguito ad una diminuzione di densità ossea e alle modificazioni della micro-architettura delle ossa. Lo scopo dello studio è verificare l’efficacia di Limfa® Therapy nel contrasto non farmacologico della diminuzione della densità ossea.

Lo studio è stato fatto su 9 pazienti donne reclutate da U.O.C. di endocrinologia età media 57 anni , in menopausa da 8 anni,

sottoposte a Limfa® Therapy ( rigenerazione ossea somministrata attraverso l’emettitore sistematico Stuoia) La strategia di studio comprende :

un periodo di ingresso di 3 settimane , un periodo di trattamento di 4 settimane e 3 settimane di sospensione. Nel periodo di ingresso e dopo la sospensione le pazienti sono state sottoposte a all’same di Ultrasuonografia ossea falangea allo scopo di misurare la densità ossea. Il dato preso in esame ed analizzato in questo primo studio preliminare è d il BTT (Bone Trasmission)

RISULTATI: le pazienti in trattamento testimoniavano un miglioramento dello stato di benessere generale.

Una prima analisi dei dati ha evidenziato un valore BTT migliorato mediamente del 14%, tale media non tiene conto dei dati rilevati ad una paziente di anziana ( Oltre 75 anni ) la quale ha miglirato il BTT del 317% e di un caso di una paziente in neo menopausa.

CONCLUSIONI:

Si tratta di una esperienza clinica su un campione limitato di persone. I risultati che il 100% dei pazienti trattati con Limfa® Therapy ha bloccato il processo degenerativo e che il 57% del campione ha registrato un significativo miglioramento. I pazienti sottoposti a Limfa® Therapy non hanno assunto farmaci durante il periodo di trattamento, i risultati hanno consentito di attivare una sperimentazione scientifica (studio randomizzato, doppio cieco, circa 100 pazienti)

CENTRO MEDICO LISSONE - CML - CLINICHE INSALUTE | 16/B, Via Baldironi - 20851 Lissone (MB) - Italia | P.I. 07744400966 | Tel. +39 039 460340 | info@clinicheinsalute.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite